Credite Agricole

La presidente di FriulAdria Chiara Mio e il direttore generale Carlo Piana all’Assemblea degli azionisti della banca

FriulAdria, utile e dividendo da record, Chiara Mio confermata alla presidenza

L’Assemblea degli azionisti di Crédit Agricole FriulAdria ha approvato il bilancio 2018 presentato dalla presidente Chiara Mio e dal direttore generale Carlo Piana e ha nominato il nuovo Consiglio di amministrazione e il nuovo Collegio sindacale per il triennio 2019-2021.

Al termine delle operazioni di voto da parte dei soci sono risultati eletti 13 consiglieri di amministrazione e precisamente: Chiara Mio, Ariberto Fassati, Michel Bonnes, Michela Cattaruzza, Robert Conti, Mariacristina Gribaudi, Olivier Guilhamon, Giampiero Maioli, Jean-Guillaume Ménès, Marco Stevanato, Cristina Nonino, Fabrice Ferrero e Andrea Babuin.

L’economista Chiara Mio, nominata presidente della Banca nell’ottobre del 2014 e poi confermata per il triennio 2016-2018, è stata riconfermata alla presidenza dell’Istituto anche per il triennio 2019-2021.

Per il Collegio sindacale sono risultati eletti: l’ex ministro Enrico Zanetti (presidente), Primo Ceppellini, Andrea Martini, Francesca Pasqualin e Antonio Simeoni (sindaci effettivi), Ilario Modolo e Micaela Testa (sindaci supplenti).

“Ringrazio gli azionisti per la rinnovata fiducia e raccolgo con entusiasmo la sfida di accompagnare anche nel prossimo triennio i progetti di sviluppo di Crédit Agricole FriulAdria nel Nord Est italiano – ha dichiarato la presidente Chiara Mio – In questi anni abbiamo dimostrato l’efficacia del modello di banca territoriale con la solidità del gruppo internazionale di appartenenza. Anche nel prossimo mandato la missione resta quella di essere una banca ‘per’ il territorio, al servizio di una crescita economica sostenibile e con un forte orientamento a sostenere i progetti delle famiglie e delle aziende”.

L’utile netto di periodo è di 61,4 milioni di euro, in crescita di quasi il 23% rispetto ai 50,1 milioni dell’anno precedente, e rappresenta un risultato storico per la banca.

Per effetto di tale brillante performance agli oltre 16 mila soci viene corrisposto un dividendo di 2,25 euro per azione, in crescita di oltre il 22% nel confronto con il dividendo di 1,84 euro del 2017.

LogoCreditAgricole_Ridotto_nosfondo

Numero verde informativo e Banca Telefonica: 800 881588
se chiami dall’estero: +39 0521 942950

Assistenza Tecnica Clienti Internet e Mobile Banking: 800 274977
se chiami dall’estero: +39 0521 914364

Assistenza Operativa Clienti Internet e Mobile Banking: 800 881588
se chiami dall’estero: +39 0521 942950

Numero verde fatturazione elettronica: 800 274977

POS Assistenza Tecnica: 800 324722

Numero Verde Servizio Nowbanking Corporate: 800 015028
se chiami dall’estero: +39 0432 744303